Contenuto principale

Il progetto Free Student Box, finalizzato alla promozione del benessere e alla prevenzione del disagio nel contesto scuola, è uno sportello di ascolto, confronto e consulenza psicologica aperto a studenti, genitori, personale della scuola; esso è gestito da uno psicologo-psicoterapeuta regolarmente iscritto all’Albo (Susanna Nadalini), da un gruppo di studenti della scuola (definiti “Peer”) e da un professore referente (Maria Carla Ferrari).

 Free Student Box è uno spazio di consulenza e non di cura, uno spazio di ascolto gratuito e protetto dal segreto professionale. La metodologia utilizzata è quella del colloquio psicologico individuale in cui essere ascoltati e consigliati. Situazioni che richiedano interventi più approfonditi e prolungati saranno indirizzate verso risorse più idonee del territorio.  

Secondo il modello della peer-education,  la psicologa è coadiuvata da un gruppo di studenti opportunamente formato  che ha il compito di presentare il progetto alla comunità scolastica. I Peer sono sempre a disposizione per offrire maggiori informazioni sullo sportello e sul suo funzionamento e possono aiutare gli studenti a mettersi in contatto con la psicologa.

FINALITA’ DEL PROGETTO

  • Prevenire l’instaurarsi di situazioni di disagio personale legate alla scuola;
  • Offrire agli studenti e ai loro genitori uno spazio di ascolto su eventuali problematiche legate al contesto scolastico;
  • Offrire agli insegnati uno spazio di confronto per la rilettura di situazioni complesse che possono presentarsi nelle classi.

COME CONTATTARE LA PSICOLOGA: Susanna Nadalini è sempre a disposizione di studenti, genitori e docenti. Riceve previo appuntamento il primo e terzo mercoledì del mese nella sede di via Franchetti, il secondo e quarto mercoledì del mese nella sede di p.etta Pignedoli.

Recapito telefonico: 335-681 0123, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.