Contenuto principale

DOPPIO ORO AL LATINUS LUDUS DI MONDAINO

A degno coronamento di un anno fecondissimo di successi per i certamina di latino e greco, congratulazioni a Guido Riccio, classe 1^ A sezione classica, e ad Alberto Gavioli, classe 3^ A sezione classica, che si sono classificati entrambi al primo posto, ognuno nel rispettivo anno, nella XXX edizione del Latinus Ludus, segnalandosi su di un centinaio di studenti provenienti da varie regioni d’Italia.

Il certamen di latino, cui ogni anno la nostra scuola prende parte (e che per il quinto consecutivo conquista il podio: ricordiamo, solo per citare quello passato, il primo posto di Caterina Rocchi, dell’allora 2^ A sez. classica), si è tenuto a Mondaino di Rimini l’ 8 aprile, con cerimonia di premiazione lo scorso 27 maggio nella splendida Sala del Durantino (Rocca Malatestiana).

I testi proposti (“La nonna, il nipotino e il lupo” per il primo anno e un passo dalle Historiae Alexandri Magni di Curzio Rufo per il terzo) sono stati vagliati e giudicati da una commissione costituita da docenti facenti capo al Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Filologia classica e Discipline Umanistiche dell’Università di Urbino “Carlo Bo”.

Un ringraziamento, inoltre, a tutti i nostri ragazzi (circa quaranta) che hanno anche solo partecipato alle varie competizioni, con lo spirito - per dirla con Gustav Mahler - di chi vede nella tradizione non l’adorazione delle ceneri, bensì la salvaguardia del fuoco: un’occasione per aprire gli orizzonti e condividere quei valori di humanitas che, eternamente validi e per questo sempre moderni, la cultura classica propone.

 

La referente del progetto
Prof.ssa Francesca Fontana