Contenuto principale

Si conclude mercoledì 4 aprile un ciclo di tre incontri del progetto "Scienze in Gioco" pensati per la preparazione degli studenti reggiani (e non solo) ammessi alla finale delle Olimpiadi della Fisica che si terrà a Senigallia da mercoledì 11 aprile a sabato 14 aprile. Sono due gli studenti reggiani, Filippo Bigi dello Zanelli e Niccolò Foralli dell'Ariosto-Spallanzani che difenderanno i colori della nostra provincia, ma alla preparazione partecipano anche Giovanni Acerbi del liceo Ulivi di Parma e Giorgio Abelli del liceo Volta di Castel San Giovanni (PC), ammessi alla finale nazionale grazie agli ottimi esiti delle gare tenute a Parma e a Piacenza. 

Eccoli impegnati mercoledì 28 marzo (nella foto manca Bigi) in una simulazione della prova sperimentale che li attende alla finale di Senigallia: studio della figura di diffrazione prodotta da un laser blu su un reticolo e verifica della legge di Malus per la luce polarizzata. Gli altri due incontri sono stati dedicati alla preparazione della prova teorica. Ed ora in bocca al lupo!