Contenuto principale

La fase d’Istituto delle Olimpiadi di Italiano (8° edizione), che ha visto un’amplissima partecipazione dei nostri studenti, si è svolta per la categoria Junior (biennio) martedì 30 gennaio 2018, per la categoria Senior (triennio) mercoledì 31 gennaio 2018; alcuni studenti, che per problemi tecnici non hanno potuto sostenere la gara in quelle date, hanno recuperato nelle successive giornate di giovedì, venerdì e sabato. Tre studenti per categoria passano il turno: disputeranno la semifinale interprovinciale (province di Reggio Emilia e Modena), ospitata ancora una volta nel nostro Istituto, martedì 27 febbraio 2018.La gara della finale nazionale si svolgerà invece a Firenze mercoledì 28 marzo 2018, all’interno della manifestazione denominata “Giornate della lingua italiana”.Complimenti e in bocca al lupo per la semifinale a:

1. Eleonora D’Ippolito 1F scientifico            Francesco Braglia    3B scientifico

2. Francesca Cilloni    1D classico              Filippo Barbieri        4A classico

3. Martina Perla          2D scientifico            Dimitri Corradini      4A classico

(In allegato le classifiche complete junior e senior).


Le Olimpiadi di italiano sono una competizione nazionale e internazionale indetta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito del Programma annuale di valorizzazione delle eccellenze.

La competizione prevede gare individuali e si rivolge a studentesse e studenti degli istituti secondari di secondo grado; nella sua fase finale, si colloca nell’ambito di una più ampia iniziativa culturale di valorizzazione della lingua e della letteratura italiana intitolata Giornate della lingua italiana. Quest’anno la manifestazione si svolgerà in collaborazione con il Comune di Firenze, il Ministero per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e gli Uffici Scolastici Regionali, con la collaborazione scientifica dell’Accademia della Crusca, dell’Associazione per la storia della lingua italiana (ASLI), dell’Associazione degli Italianisti (ADI) e la partecipazione del Premio Campiello Giovani. Come per le precedenti edizioni, verrà richiesto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Le Olimpiadi di Italiano si propongono di:

  • incentivare e approfondire lo studio della lingua italiana, elemento essenziale della formazione culturale di ogni studentessa e studente e base indispensabile per l’acquisizione e la crescita di tutte le conoscenze e le competenze;
  • sollecitare in tutti gli studenti l'interesse e la motivazione a migliorare la padronanza della lingua italiana;
  • promuovere e valorizzare il merito, tra gli studenti, nell’ambito delle competenze linguistiche in Italiano.Per ulteriori informazioni si rimanda al sito: www.olimpiadi-italiano.it